Autore - admin

Santa Croce: l’affresco dell’Assunta

Alla fine di giugno avevamo scritto su questo settimanale di come si fosse nella imminenza dei lavori di restauro del magnifico ciclo di affreschi tardo barocchi realizzati da Luca Rossetti da Orta nella chiesa di Santa Croce.

COMUNICATO STAMPA

Dopo la conclusione del primo lotto del restauro degli affreschi - che ha riguardato i dipinti murali dell’intera cupola, alta diciannove metri e le pareti del presbiterio per un totale di circa 275 mq. -  la Confraternita di Santa Croce ha dato avvio alla possibilità di visita. Postiamo qui di seguito il comunicato stampa rilasciato da Soroptimist International / Club Ivrea e Canavese al seguito della visita alla chiesa, visita alla quale si sono associate la vicesindaco Elisabetta Piccoli [...]

Nascita delle confraternite religione

Alla fine di giugno avevamo scritto su questo settimanale di come si fosse nella imminenza dei lavori di restauro del magnifico ciclo di affreschi tardo barocchi realizzati da Luca Rossetti da Orta nella chiesa di Santa Croce.

Le sorprese in Santa Croce

Alla fine di giugno avevamo scritto su questo settimanale di come si fosse nella imminenza dei lavori di restauro del magnifico ciclo di affreschi tardo barocchi realizzati da Luca Rossetti da Orta nella chiesa di Santa Croce.

Alcuni particolari degli affreschi di Luca Rossetti da Orta emersi durante la pulitura. Trovata anche una data, 1756

Non manca di riservare sorprese interessanti già in questo primo lotto dei lavori riguardante i dipinti della cupola e del presbiterio, il restauro, in Santa Croce, del ciclo di affreschi di Luca Rossetti da Orta, avviato all'inizio di luglio: un risultato che deve riempire d'orgoglio quanti hanno contribuito a sostenere tali lavori ed esortare tutti a fare in modo che si possa intervenire sull'intera superficie affrescata, in modo da salvaguardarla nella sua interezza.

Al via domani i lavori di restauro degli affreschi di Santa Croce

Saranno avviati martedì, finalmente, i lavori di restauro degli affreschi di Luca Rossetti nella chiesa della Confraternita di Santa Croce. Molti sono gli eporediesi che, avendo avuto modo di conoscere lo stupendo ciclo di affreschi all’interno della cosiddetta Cesa ‘dle cadene (chiesa delle catene), si erano augurati che si potessero avviare le opere di restauro necessarie per arrestarne il degrado, auspicio protrattosi per molti lustri.

Finalmente si parte con il restauro degli affreschi.

Per quanto sembri retorico dirlo, è davvero così. Quello che sembrava un sogno ai membri della confraternita di Santa Croce è divenuto realtà. Lo stesso vale anche per tutti gli eporediesi che coltivano le memorie della storia cittadina e si impegnano per la conservazione del suo patrimonio artistico. Domani, 29 giugno 2021, avrà inizio il lavoro di restauro del primo lotto del progetto complessivo di salvaguardia dei dipinti murali. Nei giorni precedenti si sono già montate le impalcature.